Semplici e versatili, i giochi di legno sono disponibili sul mercato in una vasta gamma di articoli, dai blocchi astratti alle forme più svariate. Realizzati con legni sostenibili, sono amici dell’ambiente e stimolano la fantasia e l’immaginazione dei bambini. E’ importante nel momento in cui si decide di acquistarli verificare se le colorazioni sono chimiche e potenzialmente tossiche. Di solito, in presenza di vernici, le case produttrici specificano sulla confezione che si tratta di tinte innocue, non dannose per la salute, se però non fosse specificato accertarsi sempre dell’affidabilità del brand e della sicurezza del prodotto. Controllare anche la qualità delle finiture accertandosi che il legno non possa scheggiarsi e ferire il bambino che ci gioca. Altri avvertimenti e consigli per una scelta oculata che tenga conto dei migliori standard qualitativi si possono trovare su www.miglioriprodottiperbambini.it.

Fra i giochi di legno più in voga si trovano le lavagnette ‘double face’ che da una parte permettono di disegnare col gesso su una superficie scura, dall’altra con i pennarelli creando originali collage di piante e animali con l’ausilio di accessori magnetici, cancellino e pennarelli cancellabili, una vera palestra per artisti in erba. Molto gettonato anche una sorta di bauletto che contiene al suo interno uno xilofono estraibile, un martelletto e delle palline per poter improvvisare dei concertini estemporanei per la gioia di mamma e papà. Per bimbi di un anno sono disponibili delle piste verticali dove far scivolare palline e sfere colorate dal diametro tale da non poter essere ingerite

Finiamo con un classico, il trenino di legno con vagoni smontabili tenuti insieme da un laccio usato per trascinarlo, molto apprezzato dai piccoli attratti dai colori e dalle forme del prodotto, facile da montare e leggero al traino. Ultimi, ma non ultimi i puzzle di legno, i più simpatici sono formati da pezzi raffiguranti indumenti con cui vestire intere famiglie di animaletti. In generale, i giocattoli in legno sono apprezzati dai bimbi per la varietà e la versatilità dei pezzi e degli articoli disponibili sul mercato, sono resistenti, durevoli e non si deteriorano, diventano compagni di gioco fino a farsi voler bene anche da grandi.